Global Startup Expo, arriva la prima fiera virtuale per startupper di tutto il mondo

Il 19 e 20 novembre, collegandosi al sito www.globalstartupexpo.com, sarà possibile visitare stand e "incontrare" imprenditori restandosene comodamente a casa. Fino al 9 novembre le startup possono acquistare spazi online per mostrare prodotti e servizi e interagire con i visitatori tramite il proprio avatar

L'evento

Visitare stand espositivi, interagire con altri startupper, imprenditori o venture capitalist, scambiarsi biglietti da visita, ascoltare presentazioni e creare connessioni con colleghi di tutto il mondo restando comodamente seduti sul divano di casa: tutto questo sarà possibile il 19 e 20 novembre prossimi alla prima fiera in realtà virtuale al mondo dedicata al mondo delle startup: Global Startup Expo.

Forti dei successi maturati con la Fiera delle Startup e l’Expo delle Startup tenutisi a Milano negli scorsi tre anni, Francesco Mantegazzini e Giuseppe Ciuni, con Unicredit Start Lab come main partner e tanti altri sostenitori, innovano il format rendendolo internazionale e maggiormente efficace per le startup alla ricerca di investitori e business partner.

In un coinvolgente ambiente fieristico in realtà virtuale degno delle più grandi fiere internazionali e posizionato sempre virtualmente sul lago di Como, grazie alla tecnologia di Hyperfair i visitatori avranno la possibilità di muoversi con un proprio avatar per visitare gli espositori e interagire con gli altri avatar tramite chat o Skype, scambiarsi business card, ascoltare presentazioni e creare connessioni con colleghi di tutto il mondo. Tutto questo tramite il proprio computer comodamente seduti ovunque ci sia una connessione internet. La fiera è visitabile anche più volte al giorno senza alcun costo di trasporto, alloggio e perdita di tempo dovuta agli spostamenti.

Le startup al solo costo di 100 euro hanno il proprio stand dove mostrare prodotti e servizi grazie a video, brochure, rendering 3D di oggetti e interagire con i visitatori col proprio avatar. Se è necessario lasciare temporaneamente lo stand per una riunione o altro, un avatar automatico darà informazioni e lo stand “intelligente” raccoglierà i dati del visitatore, che potranno essere scaricati a fine giornata.

Unicredit Start Lab, main partner dell’evento, organizza un padiglione di 60 startup, e ha invitato i propri clienti corporate e business più interessati all’innovazione da Italia, Usa, Polonia, Bulgaria, Turchia e altri paesi dell’area europea. Tra gli altri padiglioni presenti quello di Wellcare focalizzato su Health & Fitness e quelli di LVenture, Politecnico di Milano, Siamo Soci e Club Italia Investimenti oltre a un padiglione dedicato alle startup del Kenya. Altri partner dell’evento: Startupbusiness e EconomyUp del gruppo Digital360, Ninja Marketing, Italia Startup e Copernico.

Tutti i principali VC e Club di Angel italiani hanno già confermato la loro presenza: 360, A11 Venture, Alke Capital, Alpine Ventures, Angel Partner Group, Buoyant Capital, CIR Group, Club degli Investitori, Club Italia Investimenti, Custodi di Successo, DPixel, Embed Capital, G2 Partners, Go Beyond, IAG, INcube, Innogest, Invitalia Ventures, Italian Brand Factory, ZernikeMeta Ventures, Nuvolab, P101, Reply Corporate Venture, ScaleIT Capital, Stark Ventures, TMRW Venture Club, Unicredit, United Ventures, VAM Investimenti, Venerdi Investments, Widening. Saranno presenti inoltre numerosissimi business angel indipendenti e altri investitori internazionali.

Global Startup Expo è un evento organizzato con l’aiuto della community degli innovatori e la partecipazione è gratuita per i visitatori.

Le selezioni delle startup si chiuderanno il 9 novembre. Ulteriori informazioni e regolamento di partecipazione, registrazioni e richieste di contatto per altri espositori e sponsor sul sito dell’evento www.globalstartupexpo.com, e aggiornamenti continuativi sulle pagine Facebook “Global Startup Expo” e “Expo delle Startup”. (L.M.)