Intesa Sanpaolo, come si governa (e controlla) l'innovazione

Innovare non è facile. Servono pianificazione e governo delle attività ma anche controllo dei risultati. Elisa Zambito Marsala e Dario Bertola dell'Innovation Center della banca raccontano come si gestiscono i processi di innovazione all'interno di una grande azienda

#SharingInnovation

Innovare non è facile, è un lavoro complesso che richiede pianificazione, governo delle attività e controllo dei risultati. Soprattutto in un'azienda grande e complessa. All'Innovation Center di Intesa Sanpaolo, a Torino, lavora una struttura dedicata proprio alla gestione dei processi e al monitoraggio della "redditivtà" dell'innovazione, non solo in termini finanziari. Ne parliamo con Elisa Zambito Marsala, responsabile Pianificazione dell'Innovazione, e Dario Bertola, responsabile Portafoglio Innovazione

Articoli Correlati

Iacovone (EY): Creatività e contaminazione necessarie per le imprese

Digital transformation

Intesa Sanpaolo, come funziona il network dell'innovazione

SharingInnovation

Montagnese (Intesa Sanpaolo): i numeri e gli obiettivi dell'Innovation Center

#SharingInnovation