Il Quirinale scopre le startup: Mattarella incontra Rizzoli, ideatore di Aipoly

Il presidente della Repubblica ha ricevuto al Colle il giovane figlio dell'imprenditore Angelo Rizzoli e la sua socia Marita Cheng, creatori dell'app che permette ai non vedenti di "vedere" attraverso un sistema di intelligenza artificiale che riconosce gli oggetti presenti in una foto. GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Istituzioni

Sergio Mattarella con Alberto Rizzoli e Marita ChangSergio Mattarella con Alberto Rizzoli e Marita ChangAnche al Quirinale piacciono le startup. Il 10 marzo il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto al Colle Alberto Rizzoli e Marita Cheng, fondatori di Aipoly, l'app che permette ai non vedenti di "vedere" attraverso un sistema di intelligenza artificiale che riconosce gli oggetti presenti in una foto scattata da smartphone e li descrive vocalmente. Rizzoli, figlio dell'imprenditore Angelo, ha sviluppato questa invenzione nel 2015 a soli 22 anni mentre frequentava un corso alla Singularity University, il campus in Silicon Valley per talenti e innovatori sostenuto, tra gli altri, da Google. Ecco l'intervista che Alberto Rizzoli ha rilasciato a EconomyUpTv.